Tel: 0733 671222 - Fax: 0733 671519

  • Home
  • Azienda
  • Storia aziendale

Oltre 100 anni di storia di SAP Società Automobilistica Potentina

Un secolo al servizio della nostra comunità.

fiat

Il 5 Ottobre del 1912 presso l’abitazione del sig. Giuseppe Rinaldelli in Via XX Settembre n° 132 (l’attuale Via Guglielmo Marconi), alla presenza del notaio Francesco Buscalferri di Montelupone, nasceva la Sap (Società Automobilistica Potentina). L’esatta denominazione della Società era “Ferdinando Cittadini e compagni snc, Società Automobilistica Potentina. SAP, con sede in Piazza Principe di Napoli n° 42 (l’attuale Piazza Giacomo Matteotti).

I soci fondatori erano Ferdinando Cittadini fu Giuseppe, vetturale, Giuseppe Rinaldelli fu Antonio, vetturale (questo cognome in seguito, per un errore, fu modificato in Linardelli), Giuseppe Riccobelli di Domenico, vetturale, Alberto Pasqualetti fu Antonio, possidente. Testimoni i signori Bernacchia Nazzareno fu Luigi, falegname e Miti Lorenzo di Luigi, caffettiere. L’amministratore della società era Alberto Pasqualetti, nato a Sarnano il 6/3/1866 e residente a Potenza Picena, di mestiere esattore del­le tasse. Il capitale sociale era di LIT. 80.000, ripartito in quote di Lit. 20.000 per ognuno dei 4 soci fondatori. Durata della società 9 anni.

Dalle diligenze trainate da cavalli a bus da 30 km/h

Inizia con questa azienda il servizio pubblico con mezzi meccanici. In precedenza questo servizio di messaggeria tra Porto Potenza Picena, Potenza Picena, Montelupone e Macerata era svolto da diligenze trainate con cavalli, ed era gestito da Cittadini Ferdinando, Riccobelli Giuseppe e Rinaldelli Giuseppe, gli stessi che risultano soci della Sap.

Il comune di Potenza Picena, sindaco il conte Carlo Buonaccorsi, decise di avviare questo servizio, affidandolo alla Sap, che ha proceduto all’acquisto dalla ditta SPA di Genova, di n° 3 Omnibus, tramite la concessionaria di Ancona Mengoni e Umani. Furono ordinati n° 2 omnibus HP20 da 10 posti (velocità massima 30 Km orari) e n° 1 omnibus HP30 da 14/16 posti (velocità massima 26 Km orari), al costo complessivo di L. 49.800. I 3 omnibus da Ancona arrivarono a Potenza Picena nel mese di Novembre del 1912. Durante il tragitto uno dei tre mezzi a Porto Recanati, all’altezza del ponte sul fiume Potenza, ebbe un incidente e rimase danneggiato. Comunque ufficialmente l’inizio del servizio automobilistico da parte della Sap nel tratto Porto Potenza Picena-Potenza Picena-Montelupone-Macerata, è avvenuto il giorno 1 Gennaio del I9I3.

Strade ampliate per il passaggio degli autobus e un garage al Pincio

biglietto 60 macerata potenza picena

Per consentire l’agevole passaggio degli omnibus, lungo la strada che collega Potenza Picena a Montelupone, furono necessari dei lavori di am­pliamento e di sistemazione. Tra i comuni di Potenza Picena e Montelupone nasce un consorzio per la gestione del servizio giornaliero di collegamento. La comunità di Montelupone, agli inizi del servizio di collegamento della Sap, diverse volte si è lamentata del trattamento che era riservato ai suoi utenti. Spesso sono comparsi articoli di protesta sul giornale lo­cale “L’Unione di Macerata” ed addirittura in un manifesto di protesta del 2/6/1913 si invitava la popolazione di Montelupone ad una manifesta­zione in Piazza.

Per ospitare i mezzi meccanici il comune di Potenza Picena ha fatto cos­truire a fianco della Chiesa di S. Francesco presso il Pincio, un grande garage. I lavori sono stati eseguiti dall’impresa edile di Pasquale Clementoni di Potenza Picena, su progetto dell’ing. comunale Luigi Pierandrei. I primi autisti della Sap, che all’epoca si chiamavano chaffeur, sono sta­ti Giuseppe Gasparroni di Antonio di Potenza Picena, Domenico Riccobelli di Giuseppe di Potenza Picena (figlio di uno dei titolari della Società) e Senigallia Romeo di Treia. Anche Pietro Consolani di Potenza Picena ri­sulta tra i primi autisti degli omnibus.

Questa dei Consolani sarà negli anni successivi una delle famiglie di Po­tenza Picena più coinvolte nella guida dei mezzi della Sap. Dopo Pietro, infatti abbiamo avuto i figli Nazzareno e Luigi, e per ultimo il nipote Aido, figlio di Luigi. Si ricordano altri autisti che non ci sono più, ma che hanno fatto la storia della Sap, come Luigi Linardelli, Alfio Sargen­toni, Duilio Carlocchia, Romeo Domenichini e Alfredo Bernaroli. I primi bigliettai sono stati i tre titolari della Società, Ferdinando Cittadini, Giuseppe Riccobelli e Giuseppe Rinaldelli. Nel 1921 la società automobilistica passa nelle mani dell’avv. Piero Mangini di Macerata. Il nome della Società cambia in L.A.P. (Linea Automobilistica Potentina), la sede da Potenza Picena si trasferisce a Macerata.

La più antica azienda di Potenza Picenaluigi e nazzareno consolani

Questa proprietà dura veramente poco. Infatti, il 20 Aprile del 1923 con atto del notaio Nicola Maletti l’avv. Mangini cede il servizio e la so­cietà, che ritorna a chiamarsi SAP e riporta la sede a Potenza Picena, ai signori Augusto Principi, agente rurale, Giuseppe Rinaldelli, commerciante, Giuseppe Stefano Piani, macellaio e Tito Bracci, agente di campa­gna, nato a S. Ginesio il 12/1/1892 e residente a Potenza Picena. Oggi la Sap, società a responsabilità limitata con un capitale sociale di 51.480 €, è la più antica Azienda del nostro Comune e una delle poche, in Provincia di Macerata, ad aver superato il record dei 100 anni. E’ gestita da Giovanni Viola, che detiene la maggioranza delle quote so­ciali. Altre piccole quote della società sono di proprietà di Stellina Pia­ni, Marco Piani, Antonella Mazzoni.

Vanta un parco macchine di 50 mezzi e conta 50 dipendenti, tra autisti, impiegati e meccanici. Gestisce il trasporto pubblico nel­la Provincia di Macerata servendo 30 Comuni con una popolazione complessiva di 400.000 abitanti, il trasporto scolastico nel comune di Potenza Picena e dispone di 15 mezzi a noleggio per privati e agenzie di viaggio. Sicuramente una grande realtà produttiva, orgoglio della nostra comunità.

Si ringrazia per la ricerca storica e la concessione di foto e testi I Santesi Weblog

Documenti storici

pdfAtto costitutivo

pdfConcessione

pdfListino fornitore FIAT

pdfStatuto SAP

Stampa Email

Oltre 40 autisti

Personale di guida

SAP dispone di oltre 40 autisti preparati e professionali per accompagnarti nel tuo prossimo viaggio con i bus Gran Turismo in tutte le mete nazionali ed europee.

Organizzazione e supporto

Personale a terra

L'organizzazione SAP Viaggi prevede negli uffici di Potenza Picena 3 persone impiegati nella organizzazione, contabilità e supporto per i viaggi e le pratiche per il noleggio dei mezzi.